© 2015 by Terra Viva Workshop. Proudly created with Wix.com

  • Facebook B&W
  • Twitter B&W
  • Instagram B&W

Workshop "CasaMatta" | LegAmbiente + Politecnico di Milano | Giugno/Luglio 2018

May 28, 2018

 

Workshop "CASAMATTA": Letture e proposte per un territorio che cambia
Urbanistica, Soundscape, Fotografia, Progettazione architettonica, Autocostruzione, Riuso
Giugno/Luglio 2018 – Molini di Gurone (Varese)

 

Official Website: https://casamattagurone.wordpress.com/ws-casamatta-2018/

 

Il workshop (Modulo 1 e Modulo 2) si colloca all’interno di un processo di ri-costruzione di senso e rafforzamento della comunità avviato dal centro di volontariato ambientale Casamatta, di proprietà di Legambiente, situato nel suggestivo borgo dei Molini di Gurone a Malnate (Varese).
Il corso è diviso in due moduli:

MODULO 1 | Lettura territoriale | Ecosistema Olona mirato alla lettura fine del paesaggio della valle Olona tra Malnate, Vedano Olona e Varese.

MODULO 2 | Autocostruzione | Un avamposto per l’economia circolare finalizzato alla progettazione e costruzione di un soppalco (una scala e opere a contorno) che integrerà la ristrutturazione in atto del centro di volontariato ambientale “Casamatta”.

 

MODULO 1 | Lettura territoriale | ECOSISTEMA OLONA | 15/16/17 Giugno

Questo workshop vuole descrivere il delicato paesaggio della valle del fiume Olona attraverso un’attività di ascolto sensibile e immaginarne uno sviluppo sostenibile in dialogo con gli attori che contribuiscono quotidianamente alla sua costruzione – amministratori, imprese, associazioni e cittadini.
Fin dal Medioevo, l’Olona è punteggiato di numerosi mulini che ne sfruttano l’energia; durante la rivoluzione industriale le piccole manifatture esistenti diventano importanti opifici. Trasformatosi negli anni in uno dei fiumi più inquinati d’Italia, l’Olona rappresenta oggi un retro, una “ferita” per il territorio, ma anche un luogo oggi rinaturalizzato e bonificato, da riscoprire e mettere al centro di nuove relazioni locali.
Chi sono, oggi, gli attori del paesaggio? Come viene percepito il territorio da chi vi abita e lavora? Qual è la nostra relazione con il paesaggio della vita quotidiana? Tre discipline (Urbanistica, Soundscape, Fotografia) si intrecciano per una lettura complessa di un paesaggio che ha subito notevoli modifiche nel corso degli ultimi 50 anni: creazione della vasca di laminazione, cambiamento dell’alveo del fiume, abbandono della ferrovia, fabbriche e mulini chiusi, realizzazione di nuove infrastrutture.

 

MODULO 2 | Autocostruzione | UN AVAMPOSTO PER L’ECONOMIA CIRCOLARE | 22/23/30 Giugno – 7/13/14 Luglio

L’obiettivo del Modulo 2 è la realizzazione di un soppalco in legno (una scala e alcune  opere a contorno in caso di ampia partecipazione). L’attività di progettazione richiederà la definizione di soluzioni architettoniche integrate negli ambienti interni di un manufatto edilizio esistente e l’utilizzo di materiali recuperati da Legambiente e dai vari partner, grazie alla collaborazione con RE-sign – una piattaforma digitale per il recupero di materiali del settore edilizio e artigianale in via di definizione.
L’attività di progettazione sarà integrata con l’attività di costruzione e le opere progettate e costruite dovranno essere adeguate a standard qualitativi professionali anche dal punto di vista della realizzazione. I partecipanti al workshop saranno chiamati a lavorare “con quel che c’è”, sia dal punto di vista spaziale – l’immobile esiste, ed è in fase di ristrutturazione – sia dal punto di vista realizzativo, dipendentemente dai materiali disponibili in cantiere all’inizio dell’attività.
I lavori saranno concepiti per essere a basso costo ecologico ed economico ed assemblabili in modo facilitato a partire da semilavorati, privilegiando materiali di recupero, a basso impatto ambientale e ad alto livello di biodegradabilità e riciclabilità: principalmente legno e il materiale isolante sarà ricavato da tappi di sughero macinati.

 

 

OBIETTIVI FORMATIVI:

Il Modulo 1 si propone di creare e consolidare una competenza nella lettura paesaggistica e territoriale attraverso un’analisi multidisciplinare.La lettura territoriale sul campo avverrà attraverso due recettori: Soundscape e Fotografia. Le due discipline interagiranno con l’Urbanistica, per rielaborare in chiave progettuale i dati raccolti.
L’obiettivo è la trasformazione e risignificazione di un luogo definito per anni ‘ecomostro’, partendo anche dal rinnovato interesse verso l’area della valle Olona. L’ottica non è quella di tutela di un paesaggio ormai devastato, ma di ricostruzione di un precario equilibrio.

Il Modulo 2 si propone di creare e consolidare una competenza teorica e pratica nella progettazione in manufatti edilizi esistenti attraverso l’impiego di tecnologie semplici, componenti di recupero e a basso costo economico ed ecologico (sia sottoprodotti che materia prima seconda). Il workshop sarà un momento per sperimentare l’architettura come fatto integrale con un approccio interscalare.

 

COME PARTECIPARE:

La call per accedere al Workshop è aperta a studenti, professionisti e artisti. Per partecipare, inviare entro il 6 giugno 2018 una propria presentazione con le motivazioni per la candidatura, unitamente a un breve cv/portfolio, all’indirizzo legambiente.varese@gmail.com, con oggetto “WS Casamatta” indicando il Modulo (o i Moduli) preferito.
Per il Modulo 1 ogni partecipante dovrà indicare una preferenza tra i percorsi Soundscape e Fotografia; tuttavia, il Modulo è strutturato in modo da avere momenti di scambio e confronto tra le varie discipline, che culmineranno nella tavola rotonda prevista a chiusura lavori.
L’attivazione del Workshop è vincolata ad un minimo di 8 i partecipanti selezionati riceveranno conferma entro l’8 giugno 2018.

 

CREDITI FORMATIVI:

Per gli studenti del Politecnico di Milano, la frequentazione di entrambi i moduli del Workshop è valida per l’assegnazione di 4 CFU. (Per il conseguimento dei CFU sarà accettato un numero massimo di assenze pari al 20% delle ore totali).

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

MODULO 1 | Lettura territoriale
€50 (la quota comprende tutte le attività comprese nel programma e la tessera associativa di Legambiente che consente l’attivazione della necessaria assicurazione) | max 30 partecipanti

MODULO 2 | Autocostruzione
€350 (la quota comprende tutte le attività comprese nel programma, la tessera associativa di Legambiente e un’assicurazione integrativa) | max 18 partecipanti

 

Il Workshop “CASAMATTA. Letture e proposte per un territorio che cambia” è un’iniziativa organizzata dai docenti, Legambiente Varese e Legambiente Malnate, con il coordinamento di Marco Zanini, Marco Verdi e Alberto Minazzi.


Con il sostegno di: RE-sign, Concrete Acoustics, Caielli fine art, IFC – consulenze ed intermediazioni Assicurative e Finanziarie, Novello.


Con il patrocinio di: Ordine Architetti PPC Varese, ANCE Varese, Ordine degli ingegneri della provincia di Varese.


legambiente.varese@gmail.com

 

Please reload

  MANIFESTO TERRA VIVA  
 
 

Our Soil, Our Commons,  Our Future

A new vision for Planetary Citizenship 

 

“Upon this handful of soil our survival depends. Husband it and it will grow our food, our fuel, and our shelter and surround us with beauty.

Abuse it and the soil will collapse and die, taking humanity with it”

 

From  Vedas Sanskrit Scripture

1500 BC

 UPCOMING EVENTS 

November2019 "The Urban Sponge IV", TerraViva  Workshop n°3, PoliMi  +  Earth Service  +  ECòL  + Chì-nà

 FOLLOW TERRA VIVA WORKSHOP 
  • Facebook B&W
  • Instagram B&W
   RECENT  POSTS   
Please reload